Germanio Organico (Germanio Sesquiossido)

Il Germanio Organico, Ge 132, o meglio Betacarboxyethylgermanium Sesquioxidum o Propagermaniuo è un composto organometallico del Germanio venduto come integratore alimentare.   E’ un composto polimerico  dalla formula: ((HOOCCH2CH2Ge)2O3)n.

 

Pare che il Germanio svolga un ruolo importante nel regolare il consumo di ossigeno delle cellule.

Il Germanio Organico è quello derivato  da fubghi e vegetali.

Gli studi sono ancora pochi e concentrati in Giappone, dove si è arrivati a studiare il Germanio analizzando la composizione del fungo Reishi (Ganoderma Lucidum, tradizionalmente considerato il fungo di lunga vita, che è ricchissimo di Germanio).

Il Dr. Kazuhiko Asai dell’Università Tohoku (Sendai, Giappone) ha sintetizzato verso la fine degli anni 60 (1967) il primo Germanio Organico.

Ora il Dr. Asai è a capo della “Asai Germanium Clinic” e tratta numerose patologie con l’uso esclusivo di germanio liquido (propagermanio).

Effetto benefico del Germanio

Il Germanio è un semiconduttore e aiuta le piante a convertire la luce solare in piccole scosse di energia elettrica che tramite elettrolisi scompongono l’acqua in idrogeno e ossigeno.  L’effetto principale del Germanio negli organismi è di arricchire la riserva di ossigeno e quindi di abbassarne il bisogno.

Il corpo umano può resistere settimane senza cibo, anche più di qualche giorno senza acqua, ma solo qualche minuto senza ossigeno.

La scarsità di ossigeno, come ad esempio nel traffico o in ambienti saturi di fumo di sigaretta, sono situazioni critiche per il nostro organismo.

Sul corpo umano il Germanio Organico, specie il Sesquiossido di Germanio, sembra aumentare le difese umanitarie e combattere il cancro. Vari studi medici negli anni 80 non sono riusciti a dimostrare nello specifico come avvenissero questi benefici, ma negli ultimi mesi c’e’ un aumento degli studi sul Germanio che porteranno a risposte speriamo più concrete.

 

Pericoli legati al Germanio Inorganico

Data la popolarità acquisita dal Germanio per la fama di aumentare il sistema immunitario in pazienti malati di cancro, in America si sono diffuse capsule e soluzioni iniettabili di Germanio.

I primi integratori di Germanio inorganico, specialmente i sali citrati lattati, hanno portato dei pazienti che lo assumevano su base cronica a disfunzioni renali, steatosi epatic e altri gravi problemi.

Negli ultimi decenni si è passati ad utilizzare quasi esclusivamente Germanio Organico (non di origine minerale).

La forma organica più regente e sicura, che non ha lo stesso spettro di effetti tossici di quella inorganica,  è sesquiossido di germanio (beta-carboxyethylgermanium sesquioxidum, o propagermanium).

Fonti di Germanio Organico

Ecco i cibi in cui ci sono le più alte concentrazioni di Germanio Organico (ovvero tracce più consistendi di germanio):

Fungo Reishi
Fungo Shiitake
Aglio
Funghi in Genere
Broccoli
Cipolla
Aloe Vera
Ginseng
Semi
Latticini

 

Germanio.it consiglia l’aglio come integratore economico e sicuro, se l’alito fresco è una priorità allora il Fungo Reishi (Ganoderma Lucidum) è sicuramente un ottimo integratore.